fbpx

Festa del Redentore 2024

Scintille di gusto al Ca’ di Dio:
un’esperienza gastronomica unica per la Festa del Redentore

La Festa del Redentore è una delle ricorrenze più sentite dai veneziani. Una tradizione che risale al 1577, in cui convivono l’aspetto religioso e quello ludico, grazie ai fuochi d’artificio che, la notte del sabato, attraggono migliaia di visitatori. Un’opportunità unica per godere dello spettacolo pirotecnico che illuminerà le acque del Bacino di San Marco, riflettendosi sulla laguna e creando un’atmosfera da sogno.

Vista mozzafiato

un’occasione speciale per godere del magnifico spettacolo dei fuochi d’artificio

Tradizione e innovazione

il menù ispirato alla laguna veneziana e proposto dall’Executive Chef Luigi Lionetti

Vini pregiati

abbinati ai piatti a base di pesce per esaltare il gusto e l’aroma dei prodotti utilizzati

Viaggio sensoriale nei sapori

celebra la Festa del Redentore con gusto ed eleganza

Alla scoperta di menù esclusivi

VERO Restaurant: un’esperienza di Alta Cucina

Gli ospiti del VERO Restaurant saranno accolti con un raffinato aperitivo di benvenuto.

Il menù, ideato dallo Chef Lionetti, include delizie realizzate utilizzando ingredienti di eccellenza come gamberi, tartufo e astice.

Il tutto sarà accompagnato da una selezione di vini scelti dal Sommelier.

Alchemia Bar by VERO: sapori veneziani rivisitati

All’Alchemia Bar by VERO, la serata inizia con un sofisticato aperitivo di benvenuto: Sushi veneziano con velo di seppia, bignè salato con baccalà mantecato, e chips di polenta con carpaccio di tonno rosso Adriatico. La proposta continua con una raffinata Crudité di mare e si conclude con Torta caprese servita con gelato alla vaniglia del Madagascar, un omaggio alle origini dello Chef Lionetti.